E’ Tempo di bilanci – 5 anni di attività … Lettera aperta del presidente dell’Associazione TAM

A voi che ci seguite … a voi che ci sostenete,

A distanza di poco più di una settimana dal nostro quinto compleanno è giunto oramai il tempo di fare un po’ di bilanci su questi nostri primi cinque anni di vita. Come ogni bilancio mi corre l’obbligo di partire dalla nostra storia.

L’idea di fondare l’associazione nacque già nel novembre del 2011 tra i professionisti che si fecero promotori, in collaborazione con l’associazione AUSER San Giorgio, della realizzazione di un convegno per la promozione e l’apertura di un centro diurno alzheimer nel territorio di San Giorgio a Cremano.

Così il 20 gennaio del 2012 siamo nati in seguito ad un sogno, come spesso accade nella storia e nella vita delle associazioni. Il nostro era ed è ancora di più oggi quello di fornire un sostegno ed un sollievo a persone che versano in una condizione di disagio psicologico.

Come ogni neonato allora eravamo piccolini ma con tanti sogni ed idee nel cassetto, alcune delle quali siamo riusciti a realizzarle, altre per ora ancora no.

Seppur 5 anni nella storia di un’organizzazione sono davvero pochi, ne sono successe di cose alcune piacevoli altre decisamente meno. Il mio pensiero ed il mio ringraziamento va quindi al nostro precedente presidente, Dante Matascioli, purtroppo scomparso prematuramente nel settembre del 2014 che con altruismo e profonda devozione si è prestato alla causa della TAM dedicandovisi con impegno e contribuendo in maniera sostanziale alla crescita ed all’impostazione del percorso che l’associazione ha finora condotto.

Le attività svolte in questi anni sono state diverse e tutte a mio avviso molto importanti ai fini della crescita di un gruppo di persone coeso e ne siamo certi altrettanto importanti anche per tutte le persone che abbiamo avuto modo di incontrare nel corso del nostro cammino.

Le attività della TAM sono sempre state varie ed hanno sempre abbracciato diversi ambiti, dall’informazione sociale, all’alzheimer, all’autismo, all’orientamento psicologico e così via via.

Per completezza di informazione e come in ogni buon bilancio che si rispetti lasciatemi snocciolare qualche numero che renda l’idea di quanto sia stata proficua l’attività dell’associazione a tutt’oggi:

  • 4 convenzioni stipulate con diversi enti di formazione (Scuola della prima infanzia Giocosa, Scuola di Psicoterapia Istituto Skinner, Università degli studi Internazionali di Roma UNINT) ed organizzazioni del terzo settore (LIDAP onlus).
  • 4 campagne di raccolta fondi a favore delle attività istituzionali dell’associazione.
  • Sono state erogate ben 348 ore di orientamento psicologico gratuito a favore di adulti, minori ed anziani, attraverso i nostri sportelli TAM TAM e SALTINMENTE, poi successivamente fusi nell’unico sportello TAM TAM.
  • Oltre 264 ore di attività sono state dedicate all’informazione sociale ed alla sensibilizzazione della popolazione circa le problematiche dal punto di vista psicologico, attraverso attività di piazza, come le diverse giornate di sensibilizzazione con gazebi, attraverso gli incontri in collaborazione con il Forum delle Associazione di San Giorgio a Cremano, l’ARCI Lab di Volla, con l’Auser San Giorgio, con la Fondazione Istituto Antoniano, con il Centro Servizi per il Volontariato di Napoli e con la rete di Associazioni e Cittadini Politiche Sociali e Progetti di Portici.
  • Diverse sono state anche le attività seminariali tenutesi in diversi istituti scolastici del territorio e presso la nostra sede operativa, per un totale di oltre 72 ore di aula.
  • 53 operatori formati da  2 edizioni del corso per tecnico comportamentale per un totale di 140 ore di aula e 640 ore di tirocinio pratico.
  • 160 ore di sostegno ad anziani affetti da demenza e declino cognitivo lieve con attività di musicoterapia e stimolazione cognitiva, con il progetto Caffè Alzheimer.
  • 160 ore di sostegno psicologico per familiari di persone affette da demenza sempre attraverso il progetto Caffè Alzheimer.
  • 216 ore di integrazione sociale attraverso lo sport per bambini con disturbo dello spettro autistico, con il progetto SportivaMente.
  • 128 ore di recupero scolastico specializzato per bambini con DSA e disturbi della condotta, attraverso il progetto “A scuola con Fonzie”.
  • 2 campi estivi di integrazione sociale per bambini con disturbo dello spettro autistico, progetti “E…State Insieme”.
  • 1 campo invernale per bambini con disturbo dello spettro autistico, progetto “Blue Christmas Camp”.
  • 1440 ore di terapia domiciliare per bambini con disturbo dello spettro autistico prima con il progetto Personal Social Ability e poi con il progetto ABA Education.

Tante sono state le attività organizzate e grande è stato l’impegno per realizzarle. Ma proprio in virtù di questo impegno lasciatemi chiudere questa mia breve lettera con un sentito e profondo ringraziamento a tutti i volontari, tutti i professionisti, tutti i sostenitori, cittadini ed aziende, che hanno reso possibile tutto questo.

Senza di voi tutti i nostri sogni e le nostre idee non sarebbero mai diventate realtà.

Grazie di vero cuore

Il presidente dell’Associazione TAM Tieni A Mente

Fabio Matascioli

Seguici e metti Mi Piace:

Ti è piaciuto questo post? Condividilo con i tuoi amici :)