CAMPAGNA SOLIDALE: il lavoro che fa bene!

Gli imprenditori locali sostengono l’inserimento lavorativo dei ragazzi con autismo

Quali possibilità? Questo è stato l’interrogativo principale che ha mosso la nostra riflessione riguardo allo sviluppo di un progetto di inserimento lavorativo di ragazzi con autismo. Lo stato italiano si è interessato alla questione approvando la legge del Dopo di noi; la volontà è di intervenire nei progetti di vita dei ragazzi laddove i genitori non sono più in grado di farlo. Il vero “dopo di noi” passa però attraverso un’integrazione sana dei ragazzi. Questi ultimi, usciti dall’istituzione scolastica, sembrano non avere alcuna prospettiva se non quella di frequentare terapie riabilitative che gli scandiscano le giornate; e consentano una migliore gestione del ragazzo da parte dei genitori.

campagna solidale, inserimento lavorativo, autismo, eccellenze campaneCampagna Solidale nasce in risposta a questa necessità. Grazie a questo progetto ragazzi di età comprese tra i 16 e i 30 anni hanno avuto la possibilità di lavorare in un’azienda vesuviana d’eccellenza. Hanno seguito tutta la filiera della produzione del famoso Pomodoro del Piennolo del Vesuvio D.O.P., dalla semina al confezionamento finale del prodotto. Coinvolgere i ragazzi nel lavoro di un’azienda di vera eccellenza locale ha un valore simbolico e di rivalsa. Qui i nostri ragazzi, spesso considerati inadeguati a lavorare, hanno potuto produrre qualcosa di pregevole al pari dei migliori artigiani della produzione agricola vesuviana.

Il progetto ha l’ambiziosa finalità di permettere l’assunzione dei nostri giovani e dimostrare dunque che un’integrazione lavorativa è possibile e soprattutto auspicabile. Questo naturalmente passa per la formazione dei giovani alle pratiche lavorative specifiche, igieniche e tecniche. Sviluppare una competenza vuol dire  aumentare la possibilità per questi ragazzi di spendersi nel mondo del lavoro adeguatamente .

campagna solidale, inserimento lavorativo, autismo, eccellenze campane

Il progetto Campagna Solidale è stato realizzato da CSV Napoli, Associazione Andare Oltre Onlus, Associazione TAM –Tieni A Mente, TAM Cooperativa Sociale ONLUS. Un rigraziamento speciale va all’Azienda Agricola Sapori Vesuviani di Pasquale Imperato che ci ha ospitato per tutta la durata del progetto.

Al termine di questa prima fase, trovare sponsor sensibili al tema dell’inserimento lavorativo dei ragazzi con autismo è stato importante per progettare la continuazione dell’iniziativa. Infatti Campagna Solidale ha incontrato il supporto di ristoratori d’eccellenza del nostro territorio. Francesco&Salvatore Salvo e Gennaro Cariulo ci stanno aiutando a reperire i fondi per la seconda edizione del progetto. Per due settimane dal 4 al 17 Dicembre 2017 (fino ad esaurimento scorte) la pizzeria Salvo – Francesco&Salvatore e la paninoteca Macelleria Hamburgheria da Gigione sponsorizzeranno la Pacchetella Solidale”, prodotta dai nostri ragazzi con autismo, utilizzandola nei piatti del loro menù che contengono il Pomodorino del Piennolo D.O.P. .

pacchetella solidale, inserimento lavorativo, campagna solidale, autismo, eccellenze campane

La bontà di questo progetto può essere riconosciuta solo se la comunità si occupa in rete di un’integrazione sana della disabilità.
Integrazione significa dunque sviluppare la potenzialità e l’autonomia dei giovani, renderli partecipi di una vita che troppo spesso corre su un binario differente.

 

Se vuoi sostenerci, visita i loro ristoranti d’eccellenza e scegli un piatto che contenga il Pomodorino del Piennolo D.O.P. .

 

Agostino Borroso

Seguici e metti Mi Piace:

Ti è piaciuto questo post? Condividilo con i tuoi amici :)