giovedì, Aprile 25, 2024
AutismoEtà evolutivaFormazioneinformazioneIntegrazione socialeTutte

Autismo: perché è importante insegnare le autonomie ai bambini nello spettro

In questo articolo parleremo delle abilità di autonomia, delle difficoltà che possono incontrare i bambini nello spettro nella vita quotidiana e di alcune strategie per aiutarli a diventare più autonomi e indipendenti. Vediamo insieme perché è importante insegnare ai bambini con autismo le autonomie. 

Le autonomie personali

Il raggiungimento delle autonomie personali rappresenta un traguardo importante per tutti i piccini. Spesso però i bambini con autismo incontrano difficoltà nell’apprendimento di queste abilità.

Le autonomie di base riguardano:

  • l’igiene personale (lavare le mani, lavare i denti, fare la doccia);
  • il controllo sfinterico (andare in bagno);
  • l’abbigliamento (vestirsi e svestirsi);
  • l’alimentazione (impugnare correttamente le posate, tagliare il cibo).

Per svolgere tali attività c’è bisogno di determinati prerequisiti:

  • motori (abilità grosso-motorie, fino-motorie, di coordinazione);
  • attentivi (orientamento agli stimoli);
  • cognitivi (discriminazione e associazione oggetti).

A volte, nei bambini con autismo, tali prerequisiti sono carenti. Per questo motivo vengono utilizzate varie strategie di insegnamento per aiutarli a diventare gradualmente più autonomi. Per insegnare le autonomie ai bambini con autismo si parte da quelle di base fino a quelle domestiche, come preparare la merenda o cucinare, apparecchiare la tavola, stendere e piegare il bucato.

L’acquisizione delle autonomie personali ha effetti positivi sia sui bambini che sugli adulti: i piccoli, oltre a diventare più indipendenti, riuscendo a svolgere le attività in modo autonomo sperimentano una minore frustrazione; i genitori risultano meno coinvolti nella routine dei figli.

Iniziare un training delle abilità di autonomia consente quindi una diminuzione del carico mentale e fisico dei genitori, che altrimenti sarebbero costantemente impegnati ad indirizzare correttamente i propri figli in queste attività.

Una delle tecniche più utilizzate per facilitare l’apprendimento delle autonomie è il concatenamento, che consiste nello scomporre il comportamento da acquisire in sequenze comportamentali semplici. Nel prossimo articolo vedremo nello specifico di cosa si tratta, insieme ad altre tecniche e aiuti per sviluppare le abilità di autonomia nei bambini.

Clicca qui per approfondire le tecniche di insegnamento utili per sostenere i bambini nello spettro autistico nello sviluppo delle autonomie.

Dott.ssa Olimpia Riccio, Psicologa e Terapista ABA


Seguici sui nostri social