giovedì, Aprile 25, 2024
AnzianiAnzianiDemenzaDisabilitàinformazioneTutte

Teniamoci Attivi – Attività creativa e demenza: profumatori in pasta di sale

Sembrerà strano, ma per dare vita alla creatività bastano tre soli ingredienti: acqua, sale e farina, ricetta di base per preparare la pasta di sale, il materiale proposto nell’attività creativa di oggi, da fare a casa insieme al vostro caro con demenza.

Il progetto che vi propongo oggi si basa sulla manipolazione di un materiale modellabile che può essere trasformato per creare forme e oggetti: insomma, ottimo per dare libero sfogo alla fantasia!

Manipolazione pasta di sale

L’attività di manipolazione di pasta morbida si può svolgere facilmente in casa, basterà organizzarsi bene, inoltre aiuta a condividere l’attività di gioco anche in famiglia. Le mani sono uno strumento preziosissimo per toccare e comprendere tutto ciò che ci circonda, si può toccare e plasmare, elaborare la dimensione spaziale: dividere, unire, allungare, mescolare, schiacciare, stendere, sperimentare, oltre che stimolare le sensazioni tattili e visive, agisce anche su quelle olfattive: sentirne l’odore può suscitare antichi ricordi.

Cosa promuove questa attività?

Modellare la pasta di sale, ha quindi, molti benefici: favorisce il mantenimento delle abilità di base:

  • manualità fine e grossolana
  • coordinazione oculo-manuale
  •  abilità cognitive (attenzione, concentrazione, memoria, abilità visuo-spaziali),
  • inoltre permette l’espressione di stati emotivi.

Si può manipolare la pasta con forza e veemenza o trattarla con delicatezza, è un modo per rilassarsi e dare sfogo /liberarsi dallo stress accumulato. Infine, favorisce il collegamento tra pensiero e azione: immaginare di modellare una pallina con le mani e agire in un determinato modo per ottenerla.

Sentirsi attivi con la creatività!

Questa della pasta di sale è un’attività creativa che può sembrare semplice ma la sua praticità favorisce la possibilità di recuperare col proprio familiare con demenza un momento di condivisione e divertimento insieme ad altri elementi della famiglia. Il progetto di modellare dei profumatori è pensato apposta per dare importanza e dignità ad un gioco che spesso è considerato da bambini. Vedrete che creare qualcosa aumenterà anche la gratificazione personale, consentirà al vostro caro di mantenersi attivo e sentirsi meglio.

Non resta che dire: 1, 2, 3… MANI IN PASTA!

Dott.ssa Roberta Sollo – Esperta d’Arte

Dott.ssa Ilenia Carlino – Psicologa


Seguici sui nostri social